96 Onorificenze e medaglie per la Festa della Repubblica. Sei i franciacortini protagonisti in Piazza Loggia

96 Onorificenze e medaglie per la Festa della Repubblica. Sei i franciacortini protagonisti in Piazza Loggia

Giovedì 2 giugno, in occasione del 76° anniversario della fondazione della Repubblica Italiana e per celebrare adeguatamente, insieme alla cittadinanza, i principi e i valori espressi dalla Carta Costituzionale, la Prefettura di Brescia ha organizzato una serie di iniziative in collaborazione con il comando VI Stormo Aeronautica Militare, il comando Militare Esercito Lombardia, la Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri, i Vigili del Fuoco, il comune di Brescia, l’Ufficio scolastico provinciale, le associazioni combattentistiche e d’arma, il Conservatorio Luca Marenzio e l’associazione filarmonica Isidoro Capitanio.

Alla cerimonia, alla quale interverranno le massime autorità locali, saranno schierati i gonfaloni della Città e della Provincia di Brescia, il Medagliere della Federazione del Nastro Azzurro, i Labari e Medaglieri delle Associazioni combattentistiche e d’ Arma.

La manifestazione avrà inizio alle ore 10.00 in Piazza della Loggia con lo schieramento delle Forze Armate e delle Forze di Polizia per gli onori alla massima autorità di governo e ai gonfaloni, cui farà seguito la cerimonia dell’alzabandiera, la deposizione di una corona commemorativa alla Stele di Piazza della Loggia e la lettura, da parte del prefetto di Brescia Maria Rosaria Laganà, del messaggio del Presidente della Repubblica. La cerimonia sarà accompagnata dalla fanfara alpina Tridentina “Walter Smussi”. La piazza sarà imbandierata e addobbata per l’occasione.

A seguire, sotto il porticato del palazzo della Loggia e accompagnata dall’esibizione dei musicisti del Conservatorio Luca Marenzio, il prefetto consegnerà i diplomi delle Onorificenze al Merito della Repubblica Italiana a 25 cittadini della provincia di Brescia e le Medaglie d’Onore per 15 cittadini deportati e internati nei lager nazisti durante il conflitto del 1943 1945.I Franciacortini che riceveranno le Onorificenze al Merito della Repubblica Italiana sono Gian Paolo Alberto Belotti (Rovato), Giuseppino Cavagliano (Monticelli Brusati), Riccardo Ricci Curbastro (Erbusco), Tiziana Taddei (Paratico) e i parenti del defunto Luigi Maranta (Ome).Medaglia d’onore, invece, per il palazzolese Virgilio Costa.

Nel pomeriggio, alle ore 17.00, l’Associazione filarmonica Isidoro Capitanio terrà un concerto presso il cortile del Palazzo del Broletto, sede della Prefettura. In caso di condizioni metereologiche avverse il concerto avrà luogo sotto il porticato del Palazzo della Loggia.

Il 4 giugno il prefetto provvederà a consegnare ulteriori 56 medaglie nella cerimonia che avrà luogo presso il comune di Malonno.

Vivi Franciacorta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *