Passirano – La Donati Holding raddoppia gli utili. Momento d’oro per l’azienda franciacortina

Passirano – La Donati Holding raddoppia gli utili. Momento d’oro per l’azienda franciacortina

Il bilancio consuntivo 2021 della Donati Holding, parla chiaro. Il gruppo di Passirano rialza la testa dopo il crollo del 2020; con un fatturato che si avvicina ai 141 milioni di euro, con il margine operativo lordo supera i 19 milioni e l’utile netto che si attesta a oltre quota 7,2 milioni di euro (quasi il doppio dell’anno precedente).

Alla Donati Holding, gruppo industriale con oltre mezzo secolo di storia alle spalle e gestita dalla stessa famiglia dagli inizi ad oggi (il presidente è Armando Donati), oltre alla pressofusione in alluminio, si sono affiancate la componentistica per mobili da ufficio e l’illuminotecnica. La holding controlla al 100% le tre aziende del gruppo: la Metalpres Donati di Camignone di Passirano, fondata da Luigi Donati nel 1969, la Donati e la Platek entrambe di Rodengo Saiano.Ma oltre alle aziende storiche, si aggiungono anche le controllate la statunitense Donati Industries Inc, la cinese Zhongshan Donati (controllata al 53%), e la franciacortina Cathedrae srl, con sede ancora a Rodengo Saiano. Per l’intero gruppo, che conta circa 600 i dipendenti totale, il mercato estero è il principale riferimento, da solo vale quasi il 90% del business.

wp_284188

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.