Carnem manducare – La carne al centro di un convegno internazionale tra Rovato e Brescia

Carnem manducare – La carne al centro di un convegno internazionale tra Rovato e Brescia

Presentato ufficialmente il programma di Carnem Manducare che si svolgerà in Franciacorta a fine di aprile, come coda alla rassegna fieristica nazionale di Rovato “Lombardia carne”.

Promosso dall’ Università Cattolica del Sacro Cuore, dalla Città di Rovato, dal Centro studi longobardi e dalla Fondazione Cogeme ETS, con il patrocinio e il sostegno delle istituzioni europee, nazionali e regionali, delle associazioni di categoria, del mondo agricolo e di un cospicuo numero di atenei italiani e stranieri, il congresso fa parte di un più ampio progetto di valorizzazione della filiera produttiva, legata alla zootecnia e allo storico mercato degli animali di Rovato, le cui origini affondano nel pieno medioevo e rappresentano un sistema economico-produttivo di grande rilevanza non solo in ambito lombardo.

Una cinquantina di università europee coinvolte, un centinaio di relatori e il sostegno delle maggiori istituzioni internazionali, nazionali, regionali e provinciali, delle associazioni di categoria, delle molte e variegate realtà produttive locali, oltre a fondazioni e società di prestigio nazionale e regionale.

Tra le istituzioni presenti alla Conferenza Stampa, oltre ai Sindaci di Rovato Tiziano Alessandro Belotti e di Berlingo, Fausto Conforti, la Consigliere Regionale Claudia Carzeri e la delegata alla Cultura della Provincia di Brescia, Roberta Sisti.

La conferenza è stata presieduta dal Prof. Gabriele Archetti, Presidente di Fondazione Cogeme Ets, direttore scientifico dell’iniziativa: “durante il convegno internazionale si presterà certamente grande attenzione verso i temi della carne e più nel complesso verso la cultura che da essa ne è derivata, anche da un punto di vista antropologico. Rileggere questo elemento grazie al contributo di importanti studiosi provenienti da tutto il mondo, rende la Città di Rovato e la Franciacorta davvero uno snodo imprescindibile, non solo durante i giorni del convegno, ma a futura memoria.”

l’idea di incrociare la storia della Carne, la sua simbologia, il suo carattere economico, culturale, sociale tramite un convegno internazionale di questa portata è nata ancora nel 2018. Poi grazie alle virtuose sinergie con il mondo Universitario, Cogeme, la sua fondazione presieduta dal Prof. Archetti, ci ha spinto ancora di più nel credervi nonostante i ritardi e gli ostacoli frapposti dalla pandemia. Il tempo non è passato invano e siamo arrivati oggi a presentare un programma di assoluto livello. In questo senso la “piccola” città di Rovato, compete con le più grandi realtà e lo fa con la cultura, quella della carne e con essa tutto il territorio della Franciacorta, proiettato nel mondo.”

Tiziano Alessandro Belotti, Sindaco di Rovato

“Questa rassegna personalmente la vedo come un’occasione unica per molteplici aspetti a partire dal fatto che avremo sul territorio, a Rovato, esperti di caratura internazionale sul tema. Spiegare che la carne fa parte della nostra storia credo che sia il primo passo per comprendere come sia parte del nostro sviluppo nel corso dei secoli, fino ad arrivare ai giorni nostri. Questo convegno un ulteriore segnale di un territorio che è attento a mostrare la qualità e l’eccellenza di un prodotto che nella nostra Regione fa la differenza, con un indotto che coinvolge diversi rami del settore economico e non solo. Complimenti a tutti gli artefici di questo bellissimo progetto”.

Claudia Carzeri, Consigliere di Regione Lombardia

Una rassegna davvero importante per la qualità e l’originalità dei temi trattati – ha dichiarato il Presidente della Provincia di Brescia Emanuele Moraschini che ha delegato per la conferenza stampa l’Assessore provinciale alla cultura Roberta Sisti–  Conoscere la carne non solo da un punto di vista nutrizionale, ma anche storico, religioso e culturale credo sia davvero un’idea vincente, che sicuramente avrà il successo meritato, soprattutto in un territorio come il nostro, una pianura ricca di allevamenti, una montagna ricca di pascoli. Carne non è solo alimentazione, ma anche economia, storia, tradizione, tutti aspetti che saranno ampiamente approfonditi grazie all’intervento di relatori esperti“.

Qui trovi il programma dettagliato:

Vivi Franciacorta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *