Iseo – Aperte le prime porte ai profughi ucraini. Tre adulti e tre bambini ospitati dal Presidente delle Torbiere Bosio

Iseo – Aperte le prime porte ai profughi ucraini. Tre adulti e tre bambini ospitati dal Presidente delle Torbiere Bosio

A pochi giorni dallo scoppio della guerra, sono diverse le famiglie giunte nel nostro Paese. La maggior parte sono dirette a casa di amici o conoscenti, e proprio grazie ad un conoscente tre adulti e tre bambini sono giunti nella notte ad Iseo dove, pronto ad ospitarli, c’era il presidente delle Torbiere Gianbattista Bosio.

Tutto nasce dalla richiesta della badante ucraina che seguiva la madre del Presidente Bosio il quale, senza pensarci due volte, si Γ¨ reso disponibile ed ha messo a disposizione tre camere da letto, bagno e cucina.

wp_284188

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarΓ  pubblicato.