GUSSAGO, AVEVANO IMBRATTATO L’ORATORIO, ORA PENTITI AIUTANO AL GREST

GUSSAGO, AVEVANO IMBRATTATO L’ORATORIO, ORA PENTITI AIUTANO AL GREST

Gesù disse loro: Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati; io non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori.
(Vangelo di Marco)

E così è successo a Gussago; alcuni ragazzini, entrati in bicicletta in Chiesa durante una funzione religiosa a fine aprile, vengono rimproverati dal parroco, Don Dabellani. Allora pensano bene di imbrattare i muri dell’oratorio scrivendo bestemmie con bombolette spray. Scattata la denuncia ed identificati i giovani, quest’ultimi han deciso di scusarsi con il curato don Mauro Capoferri ed ora sono impegnati a supporto dell’organizzazione del grest parrocchiale.

Tutto è bene ciò che finisce bene, la vita è fatta di vittorie e sconfitte e di tanti errori, l’importante è comprendere dagli sbagli e crescere!

wp_284188

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *