Rovato – Autorizzate dalla Soprintendenza le opere di restauro al Santuario di Santo Stefano

Rovato – Autorizzate dalla Soprintendenza le opere di restauro al Santuario di Santo Stefano

La Soprintendenza ha autorizzato le opere di restauro dell’abside del Santuario di Santo Stefano a Rovato. Tali operazioni riguarderanno in particolare gli affreschi collocati nella zona dell’altare maggiore, datati a cavallo tra XV e XVI secolo. Gli interventi riguarderanno la sistemazione delle infiltrazioni, il consolidamento di intonaco e colore, la pulica e piccoli ritocchi pittorici.

Il costo delle opere sarà di circa 100mila euro. A finanziare questa cifra sono soprattutto le offerte domenicali e le donazioni dei fedeli, grazie ai quali sono stati raccolti 53mila euro. Ma non bastano. Per contribuire all’intervento è possibile fare un bonifico sul conto della Parrocchia Santa Maria Assunta di Rovato (Iban: IT69V 05387 55141000042823329) indicando la causale “Per restauro affreschi”.

Vivi Franciacorta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.