Provaglio, le Torbiere guardano al futuro. Completato il progetto in collaborazione con Wownature

Provaglio, le Torbiere guardano al futuro. Completato il progetto in collaborazione con Wownature

Si è concluso con la piantumazione degli ultimi 100 esemplari, effettuata questo pomeriggio, il progetto di salvaguardia delle Torbiere del Sebino.

Gli oltre 4.500 alberi messi a dimora, frutto di un ambizioso progetto realizzato insieme a privati cittadini, enti ed aziende, garantiscono il futuro della Riserva e ne valorizzano i servizi ecosistemici, tra i quali l’effettivo contributo di assorbimento di anidride carbonica. Ad accompagnare l’Ente in questo lungo viaggio sono stati i ragazzi di Wownature che, con la loro iniziativa, aiutano cittadini, enti ed aziende, a far crescere nuove foreste proteggendo quelle esistenti, nel rispetto degli standard di gestione forestale, come la certificazione del Forest Sewardship Council®.

All’ultimo evento di piantumazione in programma, oltre al neo Presidente Flavio Bonardi, al suo primo impegno ufficiale, alla guida dell’Ente, erano presenti anche il direttore Nicola Della Torre, la consigliere regionale Claudia Carzeri, il sindaco di Provaglio d’Iseo Vincenzo Simonini, oltre ad un nutrito numero di partecipanti che hanno sfidato il meteo ed hanno piantato gli alberi adottati.

Vivi Franciacorta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.